Sangiovese

Il vitigno più importante d'Italia

Il Sangiovese è uno dei più antichi vitigni italiani: già intorno al 2500 gli Etruschi coltivavano questa varietà nell'Italia centrale. Oggi, il Sangiovese è uno dei vitigni più importanti del paese, poiché fornisce la base per alcuni dei migliori vini italiani DOC e DOCG. Per esempio, il Sangiovese è il componente principale del vino rosso classico Chianti, e lo si può trovare anche in gocce di qualità nei vini come il Brunello di Montalcino o il Vino Nobile di Montepulciano. Oltre al tradizionale paese di coltivazione dell'Italia, anche l'Argentina sta recentemente guadagnando terreno come importante territorio per il Sangiovese.

Come menzionato, un'ampia varietà di vini è prodotta da uve Sangiovese. Il Sangiovese in purezza è quindi piuttosto raro. Per esempio, il vino Chianti contiene Sangiovese. Clicca sul nome per saperne di più su questo vino!


Sapevi che ...

... il nome Sangiovese è di origine crudele? In latino, «Sanguis Giove» non significa altro che «sangue di Giove». Ha forse il forte colore rosso del vino Sangiovese influenzato il nome?


Sangiovese popolare

Cos'altro potrebbe interessarvi